Log on
Powered by Elgg
Home Page Home

La Rete Civica di Napoli :: Feed

agosto 18, 2014


Il suicidio dell'austerità

Gli ultimi dati rilasciati ieri da Eurostat, l'agenzia statistica europea, confermano quello che ormai vanno dicendo da tempo schiere di economisti, anche di estrazione mainstream: la tanto sbandierata "ripresa" europea era una pia illusione



Sette anni di crisi fra gufi e struzzi

Sette anni sono passati dallo scoppio della crisi. Un'eternità. Sette anni. Ci sono giovani che hanno avuto tempo di iniziare e finire il loro ciclo di studi universitari per poi passare anni alla ricerca di un lavoro, fra stage non pagati e contratti atipici. Giovani che nella loro carriera hanno conosciuto solo la crisi


Tanta roba

Terzo appuntamento con i racconti dell’estate di Sbilanciamoci. Le vite disuguali riguardano questa volta un manager, ricco soprattutto delle sue miserie. E che fa un testamento accurato per assegnare a tutti l’eredità giusta. Perché è la proprietà oggi che regola i rapporti tra persone


La nuda proprietà

Tanta roba/Quasi metà degli italiani – 49 ogni 100 – sarebbe, stando alla Banca d'Italia, più favorevole all'eguaglianza che non alla libertà. Altri popoli, come i francesi, che sanno tutto di liberté ed égalité, o i tedeschi o gli spagnoli, sono di opinione contraria in ordine a quella scelta decisiva e le maggioranze per la liberté sono ampie.


Paolo Volponi e le mosche del capitale

Tanta roba/Se si vuole capire cosa è successo nelle società occidentali a metà degli anni '80, «Le mosche del capitale» di Paolo Volponi è un libro imprescindibile


Produrre meno per possedere di più

Tanta roba/Il rentier, per il quale Keynes invocava l'eutanasia, è di nuovo alla testa del nostro sistema economico Chi, invece, vive del lavoro è spinto verso la povertà


La fotografia della ricchezza

Tanta roba/Eredità, capital gains e risparmi secondo le rilevazioni della Banca d'Italia. La ricchezza è lo stock di attività reali – proprietà, abitazioni, terreni – e di attività finanziarie – depositi bancari, titoli, azioni, investimenti finanziari – al netto dei debiti – mutui, prestiti bancari, etc.


Con la depressione arriva anche la deflazione

Sono passati pochi giorni da quanto l’Istat ha certificato che siamo rientrati in recessione tecnica, dopo esserne usciti per un solo trimestre alla fine del 2013. Ora sempre l’Istat (1) ci informa che siamo vicini alla soglia della deflazione.


agosto 08, 2014



Noi orfani di Steve Jobs

Secondo appuntamento con l'iniziativa di Sbilanciamoci. Un diario di bordo da un corso di formazione per start-up. Dietro la maschera della meritocrazia, il miraggio del successo passa attraverso l'inferno di una messa in vendita di buone idee per applicazioni quasi sempre inutili


Start down

Noi orfani di Steve Jobs/Honoré de Balzac, qui sotto, aveva già detto tutto quasi duecento anni fa: l'ansia di «arrivare », la corruzione che prevale sul talento, il fatto che non c'è posto per tutti. Un secolo dopo, Joseph Schumpeter sottraeva l'arrivista ai salotti mondani, ai matrimoni d'interesse, alle piccole rendite, e lo gettava nel vortice dell'industria.


Il giovane amico di Papà Goriot

Noi orfani di Steve Jobs/Ecco la svolta della vita, giovane, fate la vostra scelta. L'avete già fatta: siete stato da vostra cugina de Beauséant e avete intravisto il lusso. Siete stato da Madame de Restaud, figlia di Papà Goriot, e avete intravisto la Parigina...


Start up, l'illusione dell'impresa infinita

Noi orfani di Steve Jobs/Non basta un garage per riprodurre la favola Jobs Fra propaganda e ideologia nel capitalismo Far West si può ancora trovare un'ancora di salvezza


Giovani e straniere le nuove imprese

Noi orfani di Steve Jobs/L'anno scorso il 64% erano ditte individuali Ma la propulsione femminile fatica ancora


agosto 06, 2014

Stavolta fermiamoli

Questa settimana sarebbe (stata) in calendario alla camera la nuova mozione per la cancellazione del programma F35. Probabilmente slitterà a settembre, a causa dell'ingorgo di misure da convertire in legge prima della chiusura estiva del parlamento.


agosto 01, 2014

Bonus e stock option, chi sbaglia paga

La Corte Costituzionale ha respinto il ricorso sulla presunta incostituzionalità di un prelievo aggiuntivo su bonus e stock option dei manager



I nuovi miserabili

La fine è sempre la fine/L'uguaglianza non è più un valore condiviso e sembra sempre più una reliquia culturale del Novecento. Con i quattro speciali estivi, in edicola ogni venerdì con il manifesto, proviamo attraverso la letteratura ad attraversare questa terra moralmente desolata


Stevenson, il lavoro e la razza

La fine è sempre la fine/Una rilettura di Robert Louis Stevenson e del suo viaggio nella pericolosa e scomoda terza classe insieme agli emigranti


La fine è sempre la fine

Un viaggio letterario nel mondo degli esclusi, dove relazioni e psiche stanno mutando, geneticamente, verso uno spaesamento che fa assomigliare i personaggi che ci circondano o le facce che vediamo allo specchio, a dei nuovi miserabili. Il primo dei racconti dei nostri speciali estivi


OptiPoba,BingoBongo e la deumanizzazione

La fine è sempre la fine/Il «racism row» del candidato alla presidenza della Figc Tavecchio è solo l'ultimo dei tanti pregiudizi di cui è intrisa la società italiana nei confronti dei cittadini stranieri


L'Europa diventi terra d'accoglienza

La fine è sempre la fine/Un appello sottoscritto da decine di intellettuali per un radicale cambiamento delle politiche sulle migrazioni e il diritto d'asilo


<< Indietro